Libera Manduria celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Il primo giorno di primavera l’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

“A ricordare e riveder le stelle” è lo slogan scelto per questo 21 marzo. Partire dalla memoria di chi ha perso la vita e renderla testimone nelle mani di ciascuno “per vincere la gara più importante, quella per l’affermazione del bene collettivo, del bene comune per la dignità e la libertà delle persone”.

Quest’anno il Presidio di Manduria ha voluto coinvolgere le scuole del circondario per riflettere, insieme, sull’importanza e il significato di questo giorno. Nel percorso di preparazione al 21 marzo, tra le altre attività, il presidio ha realizzato un video con l’intento di sensibilizzare la comunità locale e, in particolare, studenti e studentesse, attraverso la condivisa riflessione sulla storia di due vittime innocenti di terra pugliese: sono state ripercorse le tappe della biografia di Michele Fazio, grazie alla preziosa testimonianza dei suoi genitori, ed è stata ricordata la testimonianza di azione e di parola di Renata Fonte, insegnante e amministratrice salentina fortemente impegnata a difesa della cosa pubblica e del territorio. 

Per domenica 21 marzo, invece, sarà dato spazio ad una sinergica staffetta tra Scuole di diverso ordine e grado, Associazioni e istituzioni, al fine dare pubblica lettura ai nomi delle vittime innocenti delle mafie, per ricordare ed esprimere la cura e la responsabilità di cui è intriso il nostro impegno nell’oggi e nel domani, solidali in un grande percorso di cambiamento dei nostri territori, nel segno del noi, nel segno di Libera.

La realizzazione di questo evento per la nostra comunità testimonia e riafferma fortemente che l’impegno, la memoria e la cultura sono i percorsi da seguire per ottenere verità e giustizia e che coinvolgere le nuove generazioni è fondamentale per offrire uno sguardo verso un orizzonte migliore da costruire insieme e per lanciare un segnale concreto di impegno comune contro le mafie e la corruzione.

“Li avete uccisi ma non vi siete accorti che erano semi” 

#21marzo2021 #21marzo #memoriaeimpegno

Sarà trasmesso il video della lettura sulla nostra pagina Facebook  https://www.facebook.com/presidioliberamanduria/

Presidio Libera Manduria “Emanuele Basile”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: