Il Comune di Manduria avvia una indagine di mercato per servizi su 6 spiagge libere

Il Comune di Manduria ha avviato un’indagine di mercato per individuare Operatori Economici qualificati da invitare alla procedura negoziata semplificata per l’affidamento, di durata stagionale, eventualmente prorogabile per un pari periodo per l’anno successivo, del servizio di assistenza ai bagnanti, security e safety, per 6 spiagge libere della costa della marina di Manduria.

L’invito a presentare manifestazioni di interesse che – è precisato – non vincola in alcun modo il Comune che, in qualunque momento, potrà decidere di interrompere la sua prosecuzione, si dovrà concludere entro e non oltre le ore 12:00 del 6 luglio 2020.

Il periodo del servizio da offrire nelle 6 spiagge libere individuate e indicate in una planimetria allegata all’avviso va presumibilmente dal 10 luglio al 15 settembre 2020. Queste le modalità di massima:

– Devono essere garantite le condizioni di accesso libero e gratuito;

– I servizi offerti devono essere chiaramente indicati attraverso appositi cartelli ben visibili all’ingresso;

La libertà di fruizione presuppone che non è consentita la stipula di abbonamenti né altri tipi di prenotazione dei servizi, né il pagamento di ticket o altre forme di contribuzione a qualunque titolo da parte dei fruitori; – Non sono consentite attività complementari alla balneazione che comportino assembramenti, molestie ai fruitori, ovvero svolgimento di attività sportive che non consentano il rispetto delle norme sul distanziamento sociale (beach volley, calcetto, ecc.);

– Sono altresì vietate attività che comportino la necessità di corridoi di lancio fatto salvo il caso che l’estensione del fronte mare non ne consenta la realizzazione;

– Devono essere implementati i servizi di spiaggia, in ognuno dei n. 6 tratti individuati, con presenza per almeno 10 (dieci) ore giornaliere di adeguata vigilanza;

– Con riguardo alle dotazioni obbligatorie a tutela dei bagnanti previste dall’ordinanza balneare della Regione Puglia e da quelle della Capitaneria di Porto di Taranto, si dovrà prevedere quanto in appresso: – megafono; – medikit; – termometro laser digitale; – misuratore di ossigeno portatile da dito; – kit mascherine monouso;

Il servizio prevederà inoltre: 1. Installazione e smontaggio a fine stagione dei pannelli informativi; 2. Verifiche sul rispetto delle norme in materia di prevenzione COVID-19 emanate ed in corso di emanazione. 3. Favorire le operazioni giornaliere di manutenzione e pulizia della spiaggia a cura del Comune. 4. Favorire servizi e attrezzature ulteriori e migliorative rispetto a quanto sopra esplicitato, nel rispetto delle normative, ordinanze e regolamenti vigenti e del principio di libertà e gratuità per i cittadini di utilizzo della spiaggia, senza oneri ulteriori per il Comune.

Criterio di aggiudicazione: La procedura negoziata semplificata sarà eventualmente attivata successivamente alla presente indagine di mercato solo qualora il Comune lo ritenga opportuno sulla base di proprie insindacabili valutazioni; essa sarà aggiudicata con il criterio del prezzo più basso.

Importo presunto a base di gara: L’importo presunto annuo è pari a € 24.000,00 (€ 4.000,00 per ogni tratto di spiaggia) omnicomprensivo.

Durata: La durata del contratto è una stagione estiva eventualmente rinnovabile per l’anno successivo.

Tra i requisiti di partecipazione, meglio specificati nell’avviso, figurano quelli di idoneità professionale e quelli di capacità tecnica e professionale, devono essere iscritti nel Registro della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura o nel Registro delle Commissioni Provinciali per l’Artigianato o nei competenti Ordini Professionali e devono avere disponibilità di personale in possesso di comprovata esperienza in materia di security e safety.

Gli Operatori Economici che intendono manifestare il loro interesse a partecipare alla presente indagine di mercato dovranno far pervenire la domanda, redatta secondo il modulo allegato, entro e non oltre le ore 12:00 del 6 luglio 2020, mediante posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: protocollo.manduria@pec.rupar.puglia.it con l’oggetto di seguito specificato “Manifestazione d’interesse alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio di assistenza ai bagnanti, security e safety, per n. 6 spiagge libere della costa della marina di Manduria”.

Per ulteriori informazioni di carattere amministrativo e tecnico, è possibile contattare il geom. Michele Iunco al seguente recapito: michele.iunco@comune.manduria.ta.it

http://www.comune.manduria.ta.it/utilizzo-delle-spiagge-libere-avviso-indagine-di-mercato-manifestazioni-di-interesse/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: