Ginosa: alla guida con auto rubata e targa falsa

Un giovane alla guida di una Lancia Y, è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Ginosa nella centralissima Piazza Matteotti.
Dai primi controlli è subito emerso che le targhe del veicolo erano corrispondenti ad altra auto. I dovuti approfondimenti consentivano di accertare che la Lancia Y era stata rubata a Castellaneta circa dieci giorni fa.
Il conducente, Domenico Carrieri Domenico, 26enne del posto, è stato quindi sottoposto a perquisizione personale e veicolare che ha consentito di rinvenire un cellulare risultato anche questo rubato giorni addietro all’interno di un’autovettura parcheggiata a Ginosa.
Il giovane, accompagnato in caserma, dopo gli accertamenti del caso, è stato sottoposto a fermo di P.G. per ricettazione e riciclaggio e, su disposizione del P.M. di turno, condotto ai domiciliari.

CARRIERI Domenico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: