Forza Italia: documento contro Vitali, chi firma è fuori dal partito!

I dissidenti di Forza Italia vicini al gruppo di Raffaele Fitto hanno prodotto un documento contro il commissario regionale di Forza Italia Luigi Vitali. La notizia è stata diffusa dallo stesso esponente del partito di Berlusconi che in una nota spiega: “Sono venuto a conoscenza del fatto che l’onorevole Gianfranco Chiarelli, deputato tarantino del mio stesso partito, sta da alcuni giorni lavorando nell’ombra per convincere quanti più amministratori pugliesi possibile, a firmare un documento contro la mia persona e il ruolo di commissario regionale che ricopro per volontà del presidente Silvio Berlusconi.” e prosegue chiarendo – “Sapevo già da domenica di queste pressioni perché il sindaco di Ginosa era stato chiamato dallo stesso Chiarelli, per invitarlo, se così possiamo dire, a non presentarsi al mio incontro con gli eletti.”
Ottenuta la conferma dell’esistenza di questo documento il commissario regionale di Forza Italia dichiara con chiarezza “…se un parlamentare di Forza Italia nominato da Forza Italia, si affanna per far firmare un documento contro il suo commissario regionale, allora questo deputato non può che considerarsi fuori da Forza Italia. E con lui tutti coloro che, per convinzione o soggezione, pongono la propria firma in calce”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: