Depuratore Manduria-Sava. AQP riprende i lavori.

Riprenderanno mercoledì prossimo, 8 marzo i lavori per la realizzazione dell’impianto di depurazione dei reflui dei Comuni di Manduria e Sava.
A darne notizia Nicola Di Donna, Direttore Generale dell’Acquedotto Pugliese, in una lettera inviata ai Sindaci di Manduria, Sava ed Avetrana e le altre parti interessate.
Nella breve missiva si afferma che “detti lavori, giusta richiesta della Regione Puglia, riprenderanno l’8 marzo p.v. limitatamente all’area interessata dal nuovo depuratore”.
Non si sa, a questo punto, se saranno realizzati i lavori secondo il progetto originario (che prevede la condotta sottomarina) o la variante del progetto proposta da AQP ma la cui approvazione da parte del Consiglio Comunale di Manduria è stata rinviata. Probabilmente l’urgenza con cui si richiedeva l’adozione del provvedimento, era dettata proprio da questa imminente scadenza.
Avetrana ha già annunciato che non resterà a guardare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: