Depuratore: il giorno delle ruspe

Dopo le varie comunicazioni intercorse tra Aqp ed Enti locali, l’azienda incaricata ad eseguire i lavori del depuratore consortile Manduria – Sava si è presentata con le ruspe sul posto in località Urmo Avetrana dove nelle scorse settimane si stavano eseguendo alcuni scavi per verificare presenze archeologiche. L’obiettivo come è stato spiegato era quello di delimitare l’area del cantiere. E’ intervenuto il sindaco di Manduria, il consigliere regionale Luigi Morgante e il prof. Mario Del Prete.

ope

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: