Co.ce.r. Carabinieri: solidarietà alle famiglie dei due marò

In occasione del corteo che si terrà a Roma per richiedere la liberazione dei due militari italiani del Reggimento San Marco ancora prigionieri in India, i delegati del Co.Ce.R. Carabinieri esprimono la propria solidarietà alle famiglie dei due militari, nonché la loro ideale partecipazione al corteo. Il Co.Ce.R. auspica anche a nome di tutti i carabinieri, la pronta soluzione della vicenda, confidando in un serio, autorevole, decisivo e, possibilmente, rapido intervento delle istituzioni, le stesse, per capirci, che i due militari stavano rappresentando, con spirito di sacrificio, assoluta abnegazione, orgoglio di appartenenza, e sincero amor patrio, in pericolose acque internazionali e che, ancor oggi, non mancano di onorare col loro esemplare comportamento, degno delle più alte tradizioni militari

marò2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: