Castellaneta. 30enne gambizzato dopo una tentata rapina

I Carabinieri della Compagnia di Castellaneta stanno indagando per far luce su un tentativo di rapina avvenuta nella tarda serata di ieri in Contrada Sterpine.

Intorno alle 22:30 un 30enne del posto ha avvisato il 112 riferendo che, pochi minuti prima, uno sconosciuto a bordo di un’alfa 156, lo aveva avvicinato in prossimità della sua abitazione e, dopo aver tentato di rapinarlo, gli aveva esploso contro due colpi cal. 7,65, uno dei quali lo aveva attinto alla gamba.
Le immediate ricerche eseguite dai Carabinieri, hanno consentito di rinvenire, poco lontano, in fiamme, l’auto dell’aggressore, risultata rubata a Metaponto solo due ore prima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: