Campomarino di Maruggio: La tartaruga Giulietta pronta per ritornare in mare

I responsabili del gruppo di lavoro Progetto Tartarughe WWF “Golfo di Taranto”, nell’ambito del “MATTM Progetto Nazionale” e “ LifeEuroTurtles 2016/21”, in collaborazione con le sedi della Lega Navale di Campomarino e Torre Colimena e del Comune di Maruggio hanno organizzato per domattina alle ore 10 la reintroduzione in mare di una Tartaruga “ Caretta caretta” recuperata nelle acque a largo di Manduria e curata presso il CRTM WWF Italia Costa Ionica. Il recupero della Tartaruga “Giulietta”, così è stata chiamata, è stato possibile grazie alla collaborazione e alla sensibilità di un comune cittadino e alla preziosa attività degli uomini della Locamare di Campomarino , che ha provveduto al recupero e alla consegna nelle mani del personale del Centro WWF. Il ritorno in natura di un animale selvatico recuperato, è sicuramente un importante momento educativo e di sensibilizzazione per adulti e bambini, al tempo stesso un evento di grande rilevanza per la conservazione.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di coinvolgere e sensibilizzare i cittadini e soprattutto le nuove generazioni alle tematiche di tutela e conservazione del patrimonio naturale è quindi fondamentale alla stessa salvaguardia della specie e del territorio.
L’evento, si svolgerà domani sabato 3 Novembre, a partire dalle ore 10.00 presso la spiaggia lato sinistro
del Porto di Campomarino di Maruggio. Questo il programma:
 Ore 10.00 Saluti delle Autorità;
 Ore 10.45 Momento educativo “La misteriosa vita delle tartarughe marine”;
 Ore 11.30 Liberazione della Tartaruga “Giulietta ”;

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: