Brindisi: corriere di marijuana arrestato dalla Guardia di finanza

Intenso e proficuo l’impegno delle Fiamme Gialle nella prevenzione e repressione dei traffici illeciti anche all’interno dello scalo marittimo di Brindisi. Durante le normali operazioni di controllo dei mezzi e passeggeri appena sbarcati dalla motonave “Red Star 1” proveniente da Valona (Albania), i militari della Guardia di Finanza di Brindisi, in collaborazione con il personale dell’Ufficio delle Dogane, hanno sequestrato un carico di 55 chilogrammi di marijuana. La scoperta della sostanza stupefacente è stata possibile grazie anche al “fiuto” del cane antidroga “Palos”: i militari sono andati a colpo sicuro e dopo un accurato controllo di un’autovettura con targa albanese, hanno riscontrato, al suo interno, un doppiofondo ricavato sotto i sedili anteriori ove erano occultati 53 panetti di droga. L’autovettura e lo stupefacente rinvenuto sono stati
sequestrati mentre il conducente, un cittadino albanese, è stato arrestato in flagranza di reato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: