Banconote da 20 euro false sequestrate a Ginosa Marina

Due persone sono state denunciare a Ginosa Marina in seguito al sequestro di 17 banconote false

in
tagli da 20 euro per un valore di 340 euro.
I Militari della Guardia di Finanza della Tenenza di Castellaneta, nell’ambito di un controllo presso un esercizio commerciale hanno sorpreso C.F., un 66enne del posto, mentre pagava la merce acquistata con banconote false da 20 euro che, peraltro, riportavano tutte lo stesso numero di serie.
La conseguente perquisizione domiciliare presso
l’abitazione dell’uomo ha consentito poi di rinvenire altre 12 banconote false da 20 euro, anch’esse tutte con lo stesso numero seriale, nella disponibilità di suo nipote, il 38enne M.A., presente nell’appartamento al momento della perquisizione.
Le banconote, sottoposte a sequestro, erano di pregevole fattura falsaria ed avrebbero potuto trarre in inganno chiunque ne fosse venuto in possesso.
I due responsabili sono stati denunciati per spendita di monete falsificate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: