Avetrana: II serata di “Griot – Storie di cantastorie”con P40 e Donna Lucia

Questa sera ore 21.00, ad Avetrana, nella splendida Piazzetta Chiesa Madre, per la seconda serata di GRIOT-Storie di Cantastorie si svolgerà lo spettacolo di P40 e Donna Lucia.
P40 e Donna Lucia Spettacolo ideato e realizzato da Pasquale G. Quaranta (in arte P40) e Lucia Minutello Concept: il progetto sviluppa, tra musica e brevi approcci dialettici col pubblico, una performance di teatro canzone alla ri-scoperta ironica e scansonata dei tratti e della cultura del nostro territorio, focalizzando sui temi della provocazione e dello scardinamento di stereotipi sociali e attraverso canzoni-racconto assortiti in una doppia veste di CantAutore ed Interprete che prestano il proprio estro, gusto ed interesse personale ad un colloquiointerscambio di osservazioni/impressioni/provocazioni. All’interno del progetto il tema della femminilità scorre in un racconto “di genere”, dal lato del genere “donna” e “uomo” e delle varie forme in cui essi si pongono nei confronti della vita e del vivere… Personaggi con tratti, vicende, sfumature diverse.. che vengono descritti o che si presentano all’interno dei vari brani musicali.

P40 appare una sorta di menestrello di corte catapultato nell’età contemporanea dove le corti di un tempo diventano i palchi e i teatri di oggi. Ed è così lo spettacolo di P40 dove la scena è “riempita” dalla figura dell’artista che con chitarra e voce ama scherzare poeticamente sugli usi e costumi, vizi e virtù della società che lo circonda. Un menestrello, un cantastorie, un artista che col tempo ha visto maturare la sua creatività riuscendo a cogliere attraverso la satira e l’umorismo significati intimi del nostro quotidiano, svelandoli al pubblico che non può far altro che disegnare sul proprio volto un sorriso e riflettere sulle verità palesate dall’artista.

Griot, giunto alla sedicesima edizione è organizzato dalla Pro Loco di Avetrana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: