AFM: avvocati manifestano dinnanzi a Tribunale di Manduria

Salviamo il Tribunale di Manduria! Uniti dietro questo messaggio, stampato su uno striscione affisso ai cancelli della sede distaccata di viale Piceno, si sono ritrovati ieri mattina gli avvocati d Manduria, Sava, Avetrana e Maruggio. Con loro anche i sindaci dei quattro comuni. 

Il sit-in di protesta organizzato dall’Associazione Forense Messapica, si è tenuto in concomitanza con la chiusura, stabilita dal decreto legislativo che taglia le sedi distaccate dei Tribunali Jonici ubicate nei comuni di Manduria, Grottaglie, Martina Franca e Ginosa.

Il provvedimento, hanno evidenziato tutti gli intervenuti, ricadrà soprattutto sui cittadini- utenti costretti alle lunghe e difficoltose trasferte a Taranto,  sede che già adesso, risulta congestionata, figuriamoci quando confluirà tutto il lavoro delle sedi distaccate. 

Ma ci sono contraddizioni : se da una parte, come disposto dal decreto, non sarà più possibile raccogliere procedimenti, dall’altra si chiede all’Amministrazione di Manduria comunque il mantenimento degli Uffici giudiziari almeno  sino al 31 Dicembre 2013.

Non sono esclusi ricorsi giudiziari in difesa del Tribunale di Manduria, ma è stata lanciata anche la proposta di una grossa manifestazione provinciale a Taranto sotto la sede centrale dei Tribunale  con il coinvolgimento degli altri comuni interessati ai tagli.

A margine  della manifestazione, una piccola nota di cronaca: il lancio di un fumogeno nel recinto del Tribunale. Con tutta probabilità si è trattatodi un bontempone. Sul posto, in ogni caso, era presente la Digos che ha raccolto il manufatto.

 

 

 

trib fumogeno

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: