A Manduria primo Consiglio Itinerante dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Taranto

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Taranto ha ripreso il contatto con il Territorio per un interessante momento di confronto.

Dopo anni di isolamento, di videocall, di distacco, di freddezza imposta dal maledetto virus che ci ha indeboliti nei rapporti sociali e sconfitti talvolta con la malattia, si è tenuta, ieri, in presenza a Manduria, la prima tappa dei cosiddetti ‘Consigli Itineranti’.

Il dialogo da parte dei tecnici dell’Ordine, aperto all’intero Territorio Orientale della Provincia Jonica, ha trovato, per il momento, pronta risposta dai Comuni di Manduria, di Sava e di Torricella.

Tante le tematiche tecniche sviscerate, discusse, argomentate su cui ci si è confrontati (PUG, Piano Coste, Bradanico Salentina, Regionale 8, Centri Storici, Tutela Ambientale, Riserva Naturale, Costa, Depuratore, Area Vasta, SISUS, ecc.) ma il tema principale era ed è stato il rapporto di collaborazione con le Amministrazioni Locali: l’Architetto è pronto a fare la sua parte, a dare il proprio contributo; le Amministrazioni non hanno che da chiederne il pregevole e professionale contributo su tante tematiche!

Pratiche tecniche, rispetto dei limiti di spesa ma soprattutto generazione di armonia, eleganza, equilibrio e Bellezza.

La Bellezza salverà il Mondo. Non c’è che da chiedere agli architetti come ottenerla!!”.

Il Presidente Paolo Bruni, il Vicepresidente Fabrizio Corona, il Segretario Rosanna Bussolotto, il Tesoriere Andrea Casto e tutto il Consiglio ringraziano il Comune di Manduria per l’ospitalità e l’opportunità di crescita reciproca concessa.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: