A Giugno ad Avetrana ciclisti da tutta Italia

E’ paragonato al Giro D’Italia, ma la portata dei partecipanti è addirittura maggiore. E’ il Campionato Italiano di Ciclismo Uisp che quest’anno si terrà ad Avetrana il 6/7 giugno 2015. Un evento fortemente voluto dalla Pro Loco che già da qualche anno si era prenotata per poter ospitare questa grossa manifestazione sportiva che è organizzata in collaborazione con la Uisp Lecce, l’ausilio e patrocinio della Uisp Puglia e Uisp Nazionale.
Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti i vertici nazionali e regionali della Uisp come il Presidente Nazionale Lega Ciclismo Davide Ceccaroni, il consigliere nazionale Sergio Quarta, il Presidente Regionali Uisp Fabio Mariani, il responsabile Ciclismo Uisp Puglia Mauro Liaci, il Presidente Uisp Lecce Gianfranco Galluccio, il Presidente Uisp Taranto Antonio Adamo il responsabile Provinciale Roberto Stanislao e il consiglio direttivo al completo. Rappresentanze non solo a livello dirigenziale presenti anche diversi giudici di gara e numerose squadre di ciclismo pugliesi anche affiliate ad altri enti. Una grossa macchina organizzativa ha avviato i motori per curare tutto nei minimi dettagli lungo il circuito misto che si snoderà in un’area naturalistica suggestiva quale quella che lambisce la marina, di media difficoltà per i ciclisti che dovranno anche affrontare quello che in gergo si definisce un “cavalcavia” in località “monte dei diavoli”.
Per la Pro Loco di Avetrana hanno fatto gli onori di casa il Presidente Dimitri Oronzo ed Emanuele Micelli che orgogliosamente hanno presentato la manifestazione che richiamerà in zona centinaia di persone.
Ciclismo ma non solo. E’ l’occasione per il territorio di destagionalizzare il turismo offrendo un biglietto da visita mozzafiato per Avetrana che sarà conosciuta anche per la bellezza del territorio. Per l’occasione la Pro Loco ha fatto convenzioni con quasi tutti gli operatori turistici che ospiteranno gli atleti e le loro famiglie. Il Presidente Provinciale della Uisp Lecce Gianfranco Galluccio nel suo intervento ha evidenziato l’importanza dell’evento. Ha chiesto l’aiuto di tutto il territorio per la buona riuscita della manifestazione. Il Presidente Uisp Puglia Fabio Mariani ha messo in evidenza l’intelligenza della Pro Loco di Avetrana nell’accaparrarsi tale manifestazione che porterà un grande ritorno turistico sul territorio.
Il responsabile ciclismo puglia Mauro Liaci (artefice principale della manifestazione) ha ribadito che ha sempre creduto in questi anni che si potesse fare in Puglia il Campionato Italiano ed ha lottato con i denti per raggiungere l’obiettivo, lo stesso ha sottolineato che la scelta è ricaduta su Avetrana e la Pro Loco perché “affidabili” già in altre occasioni.
I lavori sono stati chiusi dal Presidente Nazionale Uisp Lega Ciclismo Davide Ceccaroni che è anche Presidente Nazionale del Ciclismo il quale ha fatto un plauso alla Uisp di Lecce che ha saputo coinvolgere altre realtà sul territorio per organizzare l’evento nazionale in Puglia e ad Avetrana. Ceccaroni ha invitato tutti ha lavorare per la migliore riuscita dell’evento pubblicizzandolo in qualsiasi modo e organizzando anche eventi collaterali coinvolgendo quante più associazioni e enti.
In chiusura sono stati diversi gli interventi di associazioni ciclistiche e operatori dello sport e turistici che hanno tutti sottolineato l’importanza della manifestazione e la disponibilità nell’impegnarsi nel realizzare al meglio l’evento.
Nel ringraziare la Uisp per la fiducia accordatagli, La Pro Loco ha preannunciato che a breve sarà presentato il programma dettagliato delle varie iniziative collaterali sportive, culturali, sociali, gastronomiche che faranno parte della due giorni(6/7 giugno) del Campionato Italiano.

Foto Conferenza Stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: