Brindisi. Bloccato tir carico di giocattoli contraffatti.

Oltre 30 mila giocattoli contraffatti sono stati sequestrati nel Porto di Brindisi

dai Militari del Gruppo della Guardia di Finanza e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane.
La merce era all’interno di un tir proveniente dalla Grecia e condotto da un cittadino rumeno ed era destinata in Spagna.
Durante l’ispezione dei 290 colli che componevano il carico, sono stati trovati giocattoli contraffatti riconducibili a notorie marche di prodotti ludici (Paw Patro, Pokèmon, Super Mario, Minions, Mondo Pocoyo e personaggi Walt Disney).
Il conducente del mezzo, V.P.K. di 47 anni, è stato quindi segnalato alla Procura della Repubblica di Brindisi per aver introdotto nello Stato prodotti con segni falsi mentre il carico è stato posto sotto sequestro.
La ditta spagnola, indicata come destinataria delle merci, secondo quanto è emerso dagli incroci con le banche dati dell’IVA comunitaria, è risultata inesistente, per cui non si esclude che il carico fosse, in realtà, destinato all’immissione in commercio “in nero” sul territorio nazionale.

sequestroporto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: