E’ venuta a mancare la Fiera Pessima 2018…di chi è la colpa?

Circola su Fb un manifesto funebre in segno di lutto per la mancata edizione 2018 della Fiera Pessima, la tradizionale rassegna legata alla ricorrenza di San Gregorio Magno patrono della città di Manduria.
Dopo 277 edizioni quest’anno com’è noto l’ultima ditta rimasta in gara che aveva partecipato all’appalto già avviato questa estate si è scoperto che aveva sbagliato le procedure richieste non indicando la propria offerta. Di fatto è stato annullato tutto e non ci sono stati più i tempi per fare una nuova gara o trovare altre soluzioni rispettando i tempi tecnici e della rassegna fieristica.
Il manifesto a lutto è stato firmato dagli ex consiglieri di Manduria Futura la principale componente dell’ex maggioranza guidata dall’ex sindaco Roberto Massafra che ora addebita le colpe della mancata edizione alla irresponsabilità dei 13 consiglieri che hanno mandato a casa la passata amministrazione e all’inerzia dei dirigenti comunali. Un chiaro segnale di avvio della campagna elettorale per le prossime amministrative ammesso che Manduria non sia tra i comuni sciolti per infiltrazioni mafiose. Del resto si fa riferimento alla necessità di una valanga di voti necessari per cacciare per sempre i responsabili della vita pubblica cittadina.
E’ il primo segnale di “vita” dei partiti o associazioni dopo la “cacciata” dell’amministrazione Massafra del settembre scorso che sicuramente innescherà un vivace dibattito su di chi sono le responsabilità di tale disfatta.
Il dibattito su questo tema è stato già avviato dall’Associazione Manduria Migliore che ha risposto come segue:
“Ci sono ex amministratori che addebitano la mancata realizzazione della fiera anche ai Dirigenti dimenticando però che loro stessi li hanno nomitati!
Di chi è quindi la colpa di una incapace (o pessima) organizzazione amministrativa se non la loro?
Essere mandati a casa capiamo non sia bello, ma ad un certo punto occorre farsene anche una ragione.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: