Ubriaco tenta di estorcere denaro ai genitori: arrestato 44enne

Un uomo di 44 anni è stato arrestato a Marina di Ginosa perché ritenuto responsabile di tentata estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale.
L’uomo, molto alterato forse per aver assunto alcolici, si è prima recato a casa dei suoi anziani genitori e, per di costringerli a consegnargli del denaro, li ha aggrediti verbalmente minacciandoli di morte.
Il 44enne subito dopo è sceso in strada e si è recato prima in un vicino minimarket e successivamente in un’ adiacente rivendita di tabacchi, dove ha tentato di estorcere delle sigarette e delle caramelle.
Una telefonata al 112 della Compagnia Carabinieri di Castellaneta, ha allertato i militari della locale Stazione che sono giunti sul posto insieme a personale medico del “118” e hanno bloccato l’uomo nonostante i suoi tentativi di sottrarsi al controllo dimenandosi e tentando di colpirli.
Riportato alla calma, il 44enne è stato condotto in caserma, dichiarato in tratto in arresto e, su disposizione della dott ssa Giorgia VILLA, P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, trasferito presso la Casa Circondariale di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: