Tragedia a Sava: carabiniere uccide tre persone e tenta il suicidio

Le notizie sono frammentarie e non c’è ancora l’ufficialità delle informazioni. C’è di sicuro la morte di tre persone mentre la quarta sarebbe in fin di vita.
E’ accaduto nella tarda mattinata a Sava in un’abitazione di via Giulio Cesare nei pressi del Comune. Sembrerebbe un caso di omicidio suicidio . Probabilmente a causa di problemi familiari, al culmine di una lite, un carabiniere si sarebbe recato a casa della sorella ed avrebbe ucciso sia la sorella che il cognato e il padre. Poi ha rivolto l’arma contro se stesso, sparandosi. Il carabiniere, 53 anni, in servizio al Radiomobile di Manduria, è
attualmente in gravissime condizioni.
Aggiornamenti nelle prossime ore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: