Taranto: sequestrati congegni elettrici pericolosi

800 articoli con congegni elettrici pericolosi ed accessori per la telefonia contraffatti sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza in un esercizio commerciale del capoluogo jonico gestito da un cittadino cinese. Il provvedimento è stato eseguito, al termine di una serie di controlli da parte dei Baschi Verdi del gruppo di Taranto, nei confronti dei soggetti economici che commercializzano prodotti sospettati di non essere conformi alla normativa sulla sicurezza e, pertanto, altamente pericolosi per il consumatore.
02.05.2013 - contraff. marchi e sicurezza prodotti

Si tratta di accessori per telefonia muniti di marchio contraffatto, occhiali, materiale elettrico ed accumulatori portatili, risultati pericolosi perchè privi dei requisiti imposti dalla normativa comunitaria sulla sicurezza dei prodotti. Il titolare dell’esercizio commerciale, un cittadino cinese è stato denunciato all’autorità giudiziaria per contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell’ingegno o di prodotti industriali – introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione, nonché per la violazione delle vigenti disposizioni sulla sicurezza dei prodotti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: