Taranto: “Oltre la maglia” scendono in campo… gli uomini, per fondi evento I Maggio

A scendere in campo questa volta sono gli “uomini” e non i
calciatori. I preparativi per il “1° MAGGIO DI LOTTA 2014 A TARANTO – SI AI DIRITTI, NO AI RICATTI: FUTURO? MA QUALE FUTURO?” arrivano alla seconda edizione, un concerto che vuole continuare a dar voce alla Città; per Taranto e con Taranto i cittadini unici protagonisti attivi di una realtà che, messa a tacere più volte, cerca invece fortemente e volutamente il suo riscatto, la sua storia, la sua voglia di rinascere.
I “Liberi e Pensanti” con grande passione e lodevole impegno attraverso la promozione di un ottimo prodotto locale – Primitivo di Manduria – raccoglieranno fondi utili alla migliore riuscita dell’evento.
A sostegno dell’iniziativa “scendono in campo” anche loro gli “uomini” e non i calciatori del Taranto F.C. sposando la causa di questa “giornata” e non solo, che per
Taranto ha grande significato: rivendicare i propri diritti, avere il proprio riscatto e non più ricatti; loro lo fanno in maniera del tutto personale non come Taranto F.C. o calciatori ma come cittadini a dimostrazione che proprio oltre quella maglia e quella benedetta domenica, oltre il 90′ la partita, quella più importante, continua….
Loro hanno imparato ad amare questa Città bella e maledetta e a questa Città che gli regala “impressionanti” momenti, come dice il bomber Molinari, vogliono dare il loro sostegno quale monito di una breve ma intensa appartenenza. I rappresentanti della rosa del Taranto F.C. Luca Masserano, Riccardo Marani, Pietro Balistreri, Francesco Fonzino, Michele Menicozzo e il capitano Fabio Prosperi, insieme al Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, invitano la cittadinanza
Venerdì 4 Aprile alle ore 18.00 presso il Ristorante “Amici Miei” situato in Via Giovinazzi 18 Taranto a sostegno dell’iniziativa e questa volta tutti
spettatori/protagonisti.

Tursiopi Golfo Taranto estate 2013 jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: