Taranto: i baschi verdi sequestrano merce falsa e contraffatta, due denunce

Taranto – Accessori per telefonia, cd/dvd illecitamente riprodotti ed occhiali contraffatti sono stati sequestrati a Taranto dai Baschi Verdi del gruppo appartenente al Comando Provinciale della Guardia di Finanza impegnati in un’azione di contrasto nei confronti di quanti commercializzano prodotti sospettati di non essere conformi alla normativa sulla sicurezza e, pertanto altamente pericolosi per il consumatore.

Al termine di un controllo eseguito all’interno di un’attività commerciale ubicata nel capoluogo e gestita da un soggetto di nazionalità cinese, sono stati sequestrati complessivamente circa 800 articoli, tra accessori per telefonia privi delle prescritte indicazioni ed accumulatori portatili risultati pericolosi in quanto non conformi ai requisiti imposti dalla normativa comunitaria sulla sicurezza prodotti. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunziato all’autorità giudiziaria per violazione delle vigenti disposizioni sulla sicurezza dei prodotti.

18.05.2013 - contraffaz. marchi e sicurezza prodotti

Sempre i baschi verdi, durante l’attività di controllo economico del territorio, hanno sequestrato in città un centinaio tra cd e dvd illecitamente riprodotti, nonchè sorpreso un tarantino intento alla vendita di occhiali di noti marchi abilmente contraffatti. Anche quest’ultimo è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell’ingegno o di prodotti industriali – introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi – frode nell’esercizio del commercio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: