Tentata rapina in via Machiavelli: arrestato uno dei responsabili

Taranto – Le indagini, avviate dagli agenti della Squadra Mobile, per risalire ai responsabili della tentata rapina avvenuta lo scorso lunedì sera a Taranto ai danni del gestore di una stazione di carburanti di Via Machiavelli, hanno portato all’arresto di Gaetano Santovito, 28 anni, pregiudicato del posto. Identificato e denunciato in stato di libertà anche il suo complice, un 21enne tarantino anche lui con precedenti penali a carico.
Sono state le immagini registrate dalle telecamere presenti nella zona della rapina a permettere agli investigatori di individuare prima il modello ed il colore dello scooter – un Piaggio Liberty 50 – utilizzato dai rapinatori e successivamente i caschi e gli indumenti da loro indossati. Risaliti in solo 24 ore al proprietario del mezzo, la moto è stata rinvenuta all’interno del cortile del luogo dove lavora SANTOVITO insieme ad un casco del tutto uguale a quello indossato da uno dei due malviventi . Ulteriori indagini hanno permesso di raccogliere prove inconfutabili a carico del pregiudicato tarantino. Nel corso di un’ispezione in casa del SANTOVITO, gli Agenti hanno trovato inoltre, nascosti in una cantina, un fucile a canne mozze cal. 16 , 22 proiettili cal.20 e 17 cal.12, che venivano successivamente posti sotto sequestro.

fucile

santovito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: