Taranto: arrestato spacciatore 20enne brindisino

Con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti i militari della Guardia di Finanza di Taranto hanno arrestato un giovane brindisino di 20 anni. Il provvedimento è frutto dell’intensificazione dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, attività che si colloca nel quadrio di un più ampio contesto di controllo economico del territorio e di contrasto ai traffici illeciti.
I finanzieri del Gruppo di Taranto, con l’ausilio di unità cinofile antidroga, al termine di una perquisizione del giovane che si era recato nella Città vecchia a Taranto, hanno sequestrato circa 15 stecche e 2 panetti di hashish pari a complessivi 150 grammi circa, nr. 2 involucri contenenti 1 grammo di eroina, nonchè 100 euro contanti quale provento dell’attività illecita.
Il giovane è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

22 giugno 2013

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: