Supermarket nasconde a fisco ricavi per mezzo mln di euro

Taurisano – Il titolare di un supermarket di Taurisano, in provincia d Lecce, non ha dichiarato ricavi per oltre 500mila euro trattenendo in cassa Iva per ulteriori 70mila euro. Lo ha scoperto la Guardia di Finanza di Casarano durante una verifica. Inoltre, l’imprenditore ha sottratto una base imponibile, sulla quale calcolare l’IRAP (imposta regionale sulle attività produttive), per ulteriori 520mila euro circa e ha sistematicamente omesso di presentare le dichiarazioni fiscali, assumendo così la veste di ”evasore totale”. La ricostruzione del volume d’affari nascosto al Fisco è stata resa particolarmente difficoltosa dall’atteggiamento assunto dall’imprenditore che non ha fornito alcuna collaborazione ai militari i quali, però, attraverso un minuzioso e scrupoloso esame della scarna documentazione acquisita e controlli incrociati, sono riusciti a quantificare l’ingente somma sottratta al Fisco.

Finanzieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: