Stage retribuiti al Parlamento Europeo: domande sino al 15 maggio

Aperta fino a 15 maggio corsa a stage del Parlamento Ue.
I neolaureati potranno fare domanda online e avere la possibilità di aggiungere un’esperienza di rilievo internazionale al proprio curriculum, familiarizzandosi con le attività dell’Ue. I tirocini, per cui è previsto un rimborso di circa 1.200 euro comprendono due opzioni: generale e giornalismo. Per fare domanda è necessario essere cittadini di uno stato membro dell’Ue o di un paese candidato all’adesione, avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali e non aver svolto nessun’altra attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane in seno all’Ue.
I candidati all’opzione giornalismo devono inoltre avere una competenza professionale comprovata da pubblicazioni o dall’iscrizione all’ordine dei giornalisti di un paese membro. I tirocini avranno una durata di cinque mesi e prenderanno il via il primo ottobre 2014. Il numero di posti dipende di anno in anno dalle esigenze dell’Europarlamento. E’ possibile fare domanda direttamente online : http://www.europarl.europa.eu/aboutparliament/it/007cecd1cc/Traineeships.html
Tirocini
Il Parlamento propone varie possibilità di tirocinio presso il proprio Segretariato generale che offrono l’opportunità di seguire una formazione professionale e di approfondire la conoscenza riguardo a quello che è e che fa il Parlamento europeo.
EUROPARL.EUROPA.EU

img-295x200

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: