Spari nella notte nei pressi di Borgo San Nicola.

LECCE – Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Lecce indagano per identificare le persone che la notte scorsa hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco contro il portone di una palazzina a due piani in Via Reno, nei pressi del carcere di Borgo San Nicola.
Secondo quanto raccontato da un testimone, a sparare, intorno alle 22, sarebbero stati due individui, poi fuggiti a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta di colore scuro.

Squadra Volante

Nella palazzina risiedono una coppia di anziani e una donna di 37 anni, ex compagna di un pregiudicato e attuale convivente di un altro soggetto con precedenti penali. Secondo gli investigatori potrebbe essere proprio la donna la destinataria dell’atto intimidatorio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: