Spari nella notte a Lecce. Presi di mira un bar e un negozio gestito da cinesi

Lecce. Si susseguono a Lecce episodi dal chiaro scopo intimidatorio. Dopo i colpi di pistola esplosi sabato notte contro la saracinesca di un bar in via Monti, in zona Salesiani, ancora spari nella notte nel capoluogo salentino.
Nel primo caso sono stati almeno sei i colpi che hanno raggiunto la serranda in alluminio e la porta a vetri del locale. Sul posto gli agenti delle Volanti della Polizia e gli uomini della Scientifica hanno ritrovato alcuni bossoli calibro 7 e calibro 9.
Nel secondo caso i malviventi hanno preso di mira un negozio gestito da cittadini cinesi, in viale della Libertà. Otto i colpi esplosi, intorno alle 23.30 contro la saracinesca dell’esercizio commerciale e contro il portone dell’abitazione accanto al negozio. Anche in questo caso sono intervenuti gli agenti delle Volanti che hanno avviato le indagini tese a stabilire gli effettivi destinatari dell’intimidazione e a identificarne i responsabili.
volanti in movimento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: