Spacciava davanti ad una scuola: arrestato giovane incensurato

TARANTO – Stava spacciando droga vicino a una scuola: un giovane di 19 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Taranto impegnati in servizi contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli edifici scolastici, in particolare gli istituti superiori. Il giovane è stato sorpreso vicino al liceo pedagogico ‘Vittorino da Feltre’ in via Polibio: nei pressi del cancello d’ingresso della scuola, nella tarda mattinata di ieri, i militari hanno notato un gruppo di ragazzi attorno a un motorino mentre si scambiavano qualcosa, ed hanno deciso di intervenire. Mentre tutti gli altri cercavano di allontanarsi, uno di loro, dopo aver gettato per terra un pacchetto di sigarette, ha tentato di nasconderlo con i piedi sotto la ruota del mezzo. I carabinieri hanno quindi fermato e perquisito il 19enne trovandolo in possesso di una notevole somma di denaro di piccolo taglio. Nel pacchetto di sigarette hanno trovato inoltre 8 stecche di hashish. Nel corso di una successiva perquisizione nella sua abitazione, sono stati trovati altri 220 grammi di hashish nascosti all’interno del mobiletto del bagno e nella camera del giovane un bilancino di precisione ed un’altra somma di denaro, provento illecito dell’attività di spaccio. Su disposizione del pm Filomena Di Tursi il giovane è stato arrestato e accompagnato in carcere.

SONY DSC

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: