Sorpresi in una strada di campagna muniti di “jammer”: denunciati.

Manduria – Erano a bordo di un’Audi, si aggiravano con fare sospetto per le strade rurali della località Monaco, in agro di Manduria. Due uomini di 44 e 32 anni, entrambi del posto, con precedenti per reati sugli stupefacenti e contro il patrimonio, sono stati denunciati dai Carabinieri della locale Aliquota Operativa.

I militari, nel corso di una perquisizione personale e veicolare, hanno trovato all’interno della vettura tre dispositivi tipo “jammer”, ossia disturbatori di frequenze cellulari. Due di questi poi erano così piccoli da essere stati abilmente occultati all’interno di un pacchetto di sigarette, e perciò potenzialmente utilizzabili per commettere reati, senza destare il ben che minimo sospetto.

I due, su concorde avviso del Pubblico Ministero, sono stati, quindi denunciati per installazione di apparecchiature atte ad intercettare od impedire comunicazioni o conversazioni telegrafiche o telefoniche.

DSC06370

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: