Scoperta evasione fiscale da sei milioni di euro

ARADEO – Non ha dichiarato al fisco ricavi per circa 5 milioni di euro omettendo anche di versare Iva per circa un milione di euro. E’ quanto accertato dai militari della Guardia di Finanza  della Compagnia di Gallipoli al termine di una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale con sede in Aradeo (LE), che opera nel settore del commercio all’ingrosso di bibite ed altri generi non alimentari.“ Nonostante il titolare, un 64enne del luogo,  avesse distrutto la documentazione fiscale e contabile dell’azienda   al fine di impedire  la ricostruzione dei redditi e del volume d’affari conseguito, i finanzieri sono riusciti ad determinare il  reddito effettivamente prodotto dall’impresa inviando questionari ed  effettuando controlli incrociati nei confronti di clienti e fornitori.
Inoltre, la ditta individuale è da ritenersi “evasore totale”, in quanto, nel quadriennio 2008-2011, ha omesso di presentare le dichiarazioni annuali ai fini delle imposte dirette, I.V.A. ed I.R.A.P..

“Oltre ad essere segnalato all’agenzia delle entrate  per l’accertamento delle imposte evase e l’applicazione delle relative sanzioni tributarie, il  titolare della ditta è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per i reati di omessa presentazione della dichiarazione e di distruzione delle scritture contabili obbligatorie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: