Sciopero degli avvocati – adesione dell’Associazione Forense Messapica

L’A.F.M. Associazione Forense Messapica di Manduria ha annunciato l’adesione all’astensione dalle udienza civili, penali, amministrative, contabili e tributarie e dalle altre attività giudiziarie per i giorni 8, 9, 10, 11, 12, 13, 15 e 16 luglio 2013.
AFM

Per otto giorni gli avvocati incroceranno le braccia in segno di protesta così come deliberato dall’Organismo Unitario dell’Avvocatura. Lo sciopero degli avvocati è conseguenza dell’approvazione in Consiglio dei Ministri, lo scorso 15 giugno 2013, del Decreto Legge c.d. “del Fare” adottato – secondo gli avvocati – in spregio agli impegni di
consultazione e di collaborazione assunti con l’Avvocatura sui provvedimenti in materia di Giustizia. Oltre ad essere stata reintrodotta l’obbligatorietà della media conciliazione, ad
oggi, sostiene in una nota l’AFM – non è stata adottata la richiesta di proroga dell’entrata in vigore dei provvedimenti sulla revisione della geografia giudiziaria, e sono state assunte disposizioni per l’eliminazione dell’arretrato delle cause civili, inefficaci e tali da rendere ancora più difficoltoso ed incerto l’accesso alla giurisdizione e l’esercizio del diritto di difesa costituzionalmente garantito.

GIUSTIZIA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: