Sciame di api si posa su motorino delle poste: aspirate e condotte a Manduria. Il video

Uno sciame di api si posa sul motoveicolo delle Poste. La Polizia di Stato è intervenuto per liberare il motorino e salvare le api “aspirandole”.
E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via Dante, nei pressi della scuola Acanfora, per la presenza di uno sciame di api posato su un motociclo dell’Ufficio Postale.
Lo sciame, composto da circa 1.500 api del tipo mellifere, confuse dalle temperature sopra la media di questo periodo, hanno sciamato, posandosi sul borsone del motociclo.
Attesa la coincidenza con l’uscita degli alunni dall’adiacente scuola elementare, gli equipaggi della Squadra Volante, della Polizia Locale e dei Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza
l’area, inibendo l’apertura del portone dal lato di via Dante.
Attesa l’esigenza di risolvere nel più breve tempo possibile la situazione per evitare qualsivoglia pericolo per la pubblica incolumità, un componente dell’equipaggio della Squadra Volante,
esperto di apicoltura, ha provveduto a ritirare il materiale necessario per il recupero delle api.
Attraverso un aspiratore munito di arnia da trasporto con la rete all’interno, le api sono state aspirate a bassissima potenza per non danneggiare le ali e custodite in totale protezione all’interno dell’arnia.
Le api sono poi state conferite presso un’apicoltura di Manduria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: