Sbarco di immigrati: fermati sei scafisti

Sono considerati gli scafisti dell’ imbarcazione tratta in salvo nei giorni scorsi nel Mar Mediterraneo. Sei cittadini di
nazionalità egiziana, tra cui un minore di 16 anni, sono stati fermati la notte scorsa dalla Polizia di Stato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
Gli agenti della Squadra Mobile, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno avviato le indagini immediatamente dopo lo sbarco nel porto di Taranto di 311 immigrati giunti nella mattinata di ieri a bordo di una nave mercantile battente bandiera panamense.
Grazie al prezioso contributo del capitano del mercantile panamense e di alcuni immigrati di varie nazionalità, i poliziotti, nel corso della notte, sono riusciti ad individuare i 6 uomini che a più riprese erano stati notati al timone dell’imbarcazione poi soccorsa, come già detto, nel Mar Mediterraneo.
I sei scafisti pertanto dopo le procedure di identificazione sono stati tratti in arresto. Il minore è stato accompagnato presso l’Istituto Penale Minorile di Bari, gli altri cinque invece sono stati accompagnati presso la locale Casa Circondariale. Nel corso dell’operazione gli agenti hanno sottoposto a sequestro sette telefoni cellulari ed una banconota da 50 euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: