Sava: spari nella notte i carabinieri scoprono una Beretta

I Carabinieri della Stazione di Sava, durante un controllo nelle zone rurali del proprio territorio di competenza, dopo aver ricevuto la segnalazione anonima dell’esplosione di alcuni spari si sono recati sul posto intorno alle ore 24,00, hanno effettuato un controllo ad un 57enne di Sava che si trovava nel suo terreno. Alla richiesta dei militari, l’uomo ha riferito di non aver udito nulla e di non essere in possesso di alcuna arma. La successiva perquisizione eseguita all’interno della roulotte posta sul retro dell’appezzamento, di proprietà dello stesso, ha permesso invece di ritrovare una pistola beretta calibro 7,65, regolarmente detenuta dal figlio di questi, F.L. 31enne di Manduria. L’arma veniva posta sotto sequestro in attesa di essere depositata presso il competente Ufficio Corpi di reato. Il 57 enne dovrà ora rispondere di porto illegale di arma comune da sparo mentre il figlio risponderà di omessa custodia di armi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: