Sava: sospesa per 15 giorni attività di un centro scommesse

I poliziotti del Commissariato di Manduria hanno notificato al gestore di un centro scommesse di Sava, il provvedimento di sospensione dell’attività per 15 giorni, emesso dal Questore di Taranto Giuseppe Bellassai. I poliziotti hanno accertato che l’attività era gestita da persone non autorizzate e non abilitate secondo il tipo di licenza rilasciata.
Inoltre, nel corso dei numerosi controlli, è stata registrata la presenza di persone gravate da pregiudizi penali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: