Sava: Inaugurata la nuova scuola dell’Infanzia “Iris Malagnino”

Martedì mattina è stata inaugurata a Sava la scuola materna “Iris Malagnino” dopo l’esecuzione di importanti lavori di efficientamento energetico. Alla presenza del Sindaco Dario Iaia, della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Bonsegna – Toniolo” Alessandra Sirsi e dell’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Saracino e di altri amministratori presenti, sono cominciate le lezione per questo nuovo anno scolastico.

La cerimonia ha preso il via con l’intonazione dell’inno di “Mameli” da parte dei piccoli della scuola dell’infanzia. Subito dopo il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco Dario Iaia, è intervenuta la prof.ssa Alessandra Sirsi, la quale nel suo intervento, ha ringraziato l’amministrazione comunale di Sava per la grande vicinanza al mondo della scuola e la presenza sempre costante. Ha inoltre anticipato la prossima inaugurazione nel plesso “Bonsegna” dei locali della nuova biblioteca e dei rinnovati ambienti digitali.

Il Sindaco Dario Iaia, nel proprio saluto, dopo avere ringraziato l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Saracino, l’architetto Fischetti e tutta l’area lavori pubblici, ha ricordato come il finanziamento sia stato ottenuto quando l’assessorato era retto dall’attuale presidente del Consiglio Comunale Pasquale Calasso e che, quindi, la continuità amministrativa paga. Il primo cittadino ha poi proseguito spiegando che gli interventi che hanno interessato la scuola faranno sì che questa diventi un fiore all’occhiello dal punto di vista dell’efficienza energetica ed ha spiegato la tipologia degli interventi effettuati, vale a dire la realizzazione della coibentazione delle strutture verticali a mezzo intonaco a cappotto con polistirolo espanso sinterizzato, il rifacimento del manto impermeabile di copertura con guaina bituminosa e la sostituzione dei componenti vetrati esistenti con dei nuovi infissi aventi telai a taglio termico e vetro camera. Questi interventi garantiranno un miglioramento della vivibilità degli ambienti scolastici ed una riduzione del CO2. Il Sindaco ha concluso facendo presente che nelle prossime settimane verranno installati nuovi giochi nell’area verde presente all’esterno ed a disposizione dei bambini e l’idea di unire le aree verdi della scuola “Iris Malagnino” e dell’attiguo asilo nido comunale per dare vita ad un’unica grande aree gioco . Ha inoltre precisato che il Comune di Sava è beneficiario di ulteriori due milioni di euro di finanziamento che attengono sempre l’efficientamento energetico e che riguarderanno la scuola “Tommaso Fiore”, la scuola materna di Corso Italia e la caserma del Carabinieri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: