Sava: all’IC Bonsegna-Toniolo il progetto “Noi e i Robots” per educare alla creatività e all’innovazione

Continuano le attività di coding e robotica educativa nelle scuole dell’infanzia dell’IC Bonsegna -Toniolo di Sava. Dopo la partecipazione al 1° Meeting tra docenti e dirigenti scolastici innovatori di Puglia, tenutosi a Francavilla Fontana, ad un Seminario multilaterale eTwinning – Indire sul pensiero computazionale e il coding, svoltosi a Levi, in Finlandia a fine dello scorso novembre e alla rassegna “Orizzonti & Connessioni”, organizzata dalla Rete Territoriale Scuole Bassano-Asiago a Bassano del Grappa la scorsa settimana, domani sabato 19 maggio 2018 la scuola organizza un nuovo evento, inserito nella European Maker week. Questo prestigioso evento europeo è promosso dalla Commissione europea ed è organizzato dalla Maker Faire di Roma in collaborazione con Startup Europe. Lo scopo è quello di creare consapevolezza sull’importanza di promuovere un’educazione alla creatività e all’innovazione in tutte le scuole d’Europa. I “Maker” impiegano tecniche e processi fai-da-te per sviluppare tecnologie uniche, prodotti e soluzioni innovative, facilitate da Internet e dalla cultura della condivisione delle conoscenze. Il Movimento dei Maker rappresenta un nuovo modo per permettere alle persone di diventare imprenditori di se stessi, utilizzando e dominando le tecnologie, anche senza una formazione specifica. Il suo approccio alla creatività aiuta a costruire ponti tra innovatori e piccole e medie imprese, aiutando a sua volta le start-up europee a crescere, espandersi e avere successo, incoraggiando l’incontro e il dialogo tra i creatori e la società, i cittadini, gli investitori e le Istituzioni e diffondendo la consapevolezza di come la costruzione di un futuro diverso avverrà grazie a questo nuovo ecosistema.
L’I. C. Bonsegna – Toniolo crede nell’importanza di partecipare a questo movimento culturale internazionale, lavorando localmente ma in una rete globale, e considera i diversi aspetti della cultura del “making” parti importanti delle attività educative a scuola, come testimoniano i progetti svolti dagli alunni della scuola secondaria di 1° grado con le tecnologie 3D nel nuovissimo Atelier creativo, situato nel plesso Toniolo di Fragagnano. Durante l’evento “NOI E I ROBOTS”, che si svolgerà sabato mattina tra l’Auditorium del “Bonsegna” e il Parco Sassi di Sava, i piccoli makers di 5 anni, alunni delle scuole dell’infanzia del Bonsegna-Toniolo, guidati da un gruppo di insegnanti innovative e appassionate, dimostreranno le loro competenze nello svolgimento di attività di coding “unplugged” e programmeranno i piccoli bee-boot per compiere percorsi ed azioni progettati dagli stessi bambini. L’evento si presenta in assoluta coerenza con la mission che la scuola si è data di rendere i bambini protagonisti consapevoli e competenti del loro mondo, attraverso attività progettate da una comunità educativa aggiornata e innovativa. L’evento partirà da una breve presentazione da parte della Dirigente scolastica Prof.ssa Alessandra Sirsi e vedrà la partecipazione di genitori, docenti e autorità. L’evento ha ottenuto, infatti, il patrocinio dell’Amministrazione comunale del Comune di Sava. Al termine della giornata, alle ore 11 circa, i docenti interessati potranno seguire un workshop sull’utilizzo dei Bee-boot nella scuola dell’infanzia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: