San Pietro in Bevagna: sequestrato fabbricato abusivo

Manduria – Avevano avviato la costruzione di una villetta nella località balneare di San Pietro in Bevagna, ma sono stati bloccati dai Finanzieri della Tenenza di Manduria.

I militari hanno posto sotto sequestro il fabbricato di circa 100 mq. oramai vicino essere ultimato per permetterne l’utilizzo già dalla prossima stagione estiva.
Le Fiamme Gialle hanno verificato che i coniugi proprietari dell’immobile, avevano realizzato i lavori in assenza di autorizzazioni amministrative. Per questo la coppia è stata denunciata alla competente Autorità Giudiziaria per violazione al Testo Unico in materia edilizia.

L’attività delle Fiamme Gialle contro l’abusivismo edilizio è finalizzata non solo alla tutela dell’ambiente e del paesaggio ma, soprattutto, al contrasto dell’evasione fiscale, attraverso l’individuazione delle cosiddette “case fantasma”, ossia fabbricati sconosciuti al Fisco e, quindi, sottratti ai tributi di competenza degli enti locali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: