San Giorgio Jonico: al via campagna elettorale Avv. Morelli

E’ ufficialmente iniziata la campagna elettorale dell’Avvocato Pierluigi Morelli, candidato Sindaco a San Giorgio Ionico di un’ampia coalizione di centrosinistra. Ieri sera si è tenuta la presentazione della candidatura nel nuovo comitato elettorale, nel centralissimo Corso Umberto n. 37: una grande sala che è stata affollata per oltre due ore da tantissimi simpatizzanti e cittadini.
Tra i tanti intervenuti era palpabile l’attesa di conoscere nella sua nuova veste di “politico” Pierluigi Morelli, stimato avvocato che, come lui stesso ha sottolineato, è nato e cresciuto a San Giorgio Ionico, paese che oggi il candidato Sindaco stenta a riconoscere per il degrado in cui è caduto da anni.

«Il degrado sociale ed economico della comunità di San Giorgio Jonico – ha detto Pierluigi Morelli – è stato causato da un determinato modus operandi che per anni ha caratterizzato l’amministrazione comunale locale: non è un caso che, in questa competizione elettorale, coloro che hanno portato alla rovina questa comunità stiano tutti in un’altra coalizione, mentre le forze sane che intendono rilanciare San Giorgio Jonico siano qui con noi in questa sala: invito tutti i cittadini che intendono cambiare questo stato di cose a unirsi a noi per costruire un nuovo futuro per il nostro paese».

«San Giorgio Jonico – ha concluso Pierluigi Morelli – ha enormi potenzialità finora rimaste inespresse per colpa di chi ci ha amministrato, incapace di intercettare i tanti finanziamenti europei disponibili, una comunità che oggi non ha nemmeno riferimenti nel governo centrale e in quello regionale guidati da quel Partito Democratico che, non a caso, è nella coalizione che sostiene la mia candidatura. È giunta l’ora di cambiare le cose e far tornare la nostra comunità a crescere: la mia candidatura va in questa direzione e la presenza e il calore di tanti amici presenti in questa sala mi conferma che è stata una scelta giusta!»

Al tavolo della affollata convention c’erano i rappresentanti delle liste dell’ampia coalizione che sostiene la candidatura di Pierluigi Morelli a Sindaco di San Giorgio Jonico: il segretario comunale Salvatore De Felice per il Partito Democratico, Silvana De Marco di “Codacons-PSI”, Giorgio Mingolla per la lista civica “San Giorgio nel Cuore”, il consigliere Daniele Sini per “Area Popolare” e Giuseppe Cannarile per “San Giorgio Democratica”.

Sono intervenuti anche il consigliere regionale di Area Popolare Luigi Morgante, il vice segretario del PD jonico Costanzo Carrieri, il segretario provinciale del PSI Salvatore Mattia, e il consigliere comunale di Taranto Alfredo Spalluto.

Salvatore De Felice ha ripercorso i motivi che hanno portato il PD ad abbandonare la maggioranza del Sindaco Grimaldi, soprattutto reo di non aver voluto confrontarsi con il PD sulla revisione delle spese comunali, preferendo invece aumentare la pressione fiscale per “fare cassa” ai danni dei cittadini, peraltro senza proporre misure per governare adeguatamente la comunità e il territorio, al riguardo De Felice ha citato il PUG di San Giorgio Jonico vecchio di decenni.

Silvana De Marco ha sottolineato il carattere fortemente innovativo della candidatura di Pierluigi Morelli, professionista della società civile che si è sempre distinto in paese, mentre Giorgio Mingolla ha spiegato che la lista “San Giorgio nel Cuore” riunisce persone che hanno “a cuore” le sorti della comunità. Giuseppe Cannarile per “San Giorgio Democratica” ha definito fallimentare l’esperienza della Giunta Grimandi, tanto che il sindaco uscente non è ricandidato, mentre Daniele Sini ha detto che, dopo due consigliature, avrebbe voluto “passare il testimone”, ma la necessità di dare un proprio personale contributo al rilancio di San Giorgio Jonico e alla elezione di Pierluigi Morelli l’hanno convinto ad affrontare una nuova campagna elettorale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: