S. Maria di Leuca: supermercato evade il fisco per 800mila €

Lecce – I finanzieri della Tenenza di Leuca, in provincia di Lecce, hanno accertato che una società della zona, attualmente in liquidazione, ha nascosto al fisco ricavi per oltre 867.000 euro ed evaso l’Iva per 94.000 euro. L’azienda commercializzava prodotti alimentari al dettaglio servendosi di due minimercati situati in una località balneare del Capo di Leuca. Dall’esame della documentazione contabile è emerso, con riferimento al 2009, che la merce veniva venduta alla clientela con tanto di scontrino fiscale, ma le dichiarazioni annuali dei redditi e l’Iva non venivano presentate. Il contribuente è stato considerato ‘evasore totale’. L’Agenzia delle Entrate dovrà ora completare l’attività della Guardia di Finanza, attraverso l’azione di accertamento e riscossione delle relative imposte evase.

822_foto finanzieri al lavoro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: