Rubano rame dalla Centrale di Cerano. Arrestati in due.

TUTURANO – Sono stati scoperti  a rubare oltre una tonnellata di cavi e segmenti in rame. Due persone sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato in concorso. Si tratta di  Maurizio Coletta 47 anni e Cosimo Traversa, 44 anni, entrambi di Tururano, quest’ultimo già noto alle forze dell’ordine.  I due operai, dipendenti di una ditta subappaltatrice che opera all’interno della centrale Federico II di Cerano, sono stati sorpresi  dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Brindisi mentre, a bordo di un furgone, erano  intenti a trasportare lamiere e segmenti di cavi in rame, per un peso complessivo di circa 1.160 chilogrammi prelevati poco prima dallo stabilimento industriale dove lavorano.   Il materiale, interamente recuperato, è stato restituito alla società elettrica. Coletta e Traversa sono stati assegnati agli arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: