Rimborsi dei Commissari. Manduria5Stelle: “Nessun interesse solo trasparenza e legalità”

Il Movimento Manduria5Stelle si è prodigato per avere risposte concrete sulla rendicontazione dei Commissari straordinari di Manduria oggetto di alcuni approfondimenti. Ottenuta la pubblicazione dei dati richiesti, in una nota, Manduria5stelle fa anche alcune considerazioni sulla speculazione politica che sarebbe in atto mirata anche a screditare il movimento.

“Negli ultimi giorni qualcuno si è preso la briga di tirare in ballo il gruppo locale del M5S insinuando che come forza politica abbiamo degli interessi e per questo non spendiamo nemmeno una parola sulla questione dei rimborsi dei Commissari Prefettizi. Parole pesanti e lontane dalla realtà. La nostra è e sarà una forza politica unita, della quale qualcuno si dimentica che Anna Macina fa parte e niente può scollegare quello che più c’è di naturale nel Movimento cioè Portavoce e attivisti. Il non sbraitare sui social non significa non interessarsi e non muoversi per ottenere dei risultati concreti per il nostro territorio (basta visitare la nostra pagina Facebook Manduria5Stelle). Chi grida non sta facendo altro che campagna elettorale, creando sempre un nemico da combattere senza mai fare una proposta concreta. Chi ci accusa di avere interessi nella gestione pubblica, senza peraltro specificare in cosa calpestando brutalmente la dignità di semplici cittadini che da anni fanno attivismo senza il benché minimo contributo pubblico, vuole ricostruirsi una verginità persa da tempo dimenticando che ha collaborato per anni proprio con l’amministrazione sciolta per infiltrazione mafiosa, chapeau!
Passando alle cose serie, come molto spesso succede il Gruppo Manduria 5 Stelle si è mosso per avere, lontano dai riflettori e dalla piazzate social, le rendicontazioni dei commissari prima informalmente e poi formalmente per raggiungere quello che per noi si chiama trasparenza.
La pubblicazione di queste spese per noi è solo un passo verso questo obiettivo, confidiamo totalmente negli enti preposti al controllo e confidiamo nelle valutazioni che farà il Ministero di riferimento, convinti che se qualcosa dovrà cambiare sui compensi spettanti a queste figure il M5S farà tutto quello che è nelle sue possibilità per farlo.
Pertanto se si è capaci di proporre e realizzare qualcosa lo si faccia, altrimenti si mettano a tacere i toni da bar. Diversamente BUONA SPECULAZIONE POLITICA sulla pelle dei cittadini.
La nostra azione politica- conclude il movimento grillino manduriano – continuerà sempre più LIBERA da influenze giornalistiche e da coinvolgimenti dei vecchi politicanti di mestiere.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: