Recuperati capi rubati da “Lord”: erano nascosti in un deposito a Sogliano Cavour

Sogliano Cavour (LE) – E’ stata in parte recuperata la merce rubata nel noto negozio di abbigliamento “Lord” di Taranto da dove i ladri, lo scorso 12 ottobre, riuscirono a portar via centinaia di capi di vestiario per un valore di alcune centinaia di migliaia di euro.
Le indagini, avviate subito dopo il furto dagli Agenti della Questura di Taranto, si sono ben presto estese alle province limitrofe, indirizzando gli investigatori in particolare verso Lecce, sulle tracce di noti ricettatori del settore, operanti nel Salento.
E così nel giro di pochi giorni, al termine di lunghi servizi di appostamento, effettuati grazie alla collaborazione dei colleghi del Commissariato di Galatina, gli Agenti della Squadra Mobile tarantina sono riusciti ad individuare, nel comune di Sogliano Cavour (Le), il deposito di un noto negozio della zona, dove era nascosta la merce rubata.
L’operazione è scattata nel tardo pomeriggio di ieri, subito dopo l’arrivo di un furgone su cui presumibilmente potevano essere caricati i capi d’abbigliamento.
L’irruzione degli agenti all’interno del locale ha confermato i loro sospetti: nel seminterrato c’era, infatti, gran parte della merce rubata da “Lord”: dentro numerosi cartoni sono stati trovati circa 500 capi di abbigliamento con ancora applicato il cartellino di vendita del noto negozio tarantino.
Nell’occasione tre persone sono state denunciate in stato di libertà per ricettazione. Si tratta del titolare del deposito e di altre due persone presenti all’arrivo della Polizia.
Tutta la merce recuperata, è stata restituita ai legittimi proprietari.

lord 1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: