Rapina prostituta e fugge via. Denunciato calciatore.

Lecce – Denunciato per aver rapinato una prostituta dopo una prestazione non pagata. Il centrocampista del Lecce, Ousmane Dramé 22enne di nazionalità francese è  finito nei guai la notte scorsa. Il calciatore avrebbe concordato una prestazione sessuale con una prostituta nigeriana in cambio di un costoso modello di iPhone – circa 700 euro il valore – non avendo denaro con sé.Poco dopo, però, il giocatore si sarebbe impossessato della borsetta della donna – che conteneva, tra le altre cose, anche il suo cellulare – fuggendo in sella alla bicicletta con cui aveva raggiunto le strade adiacenti piazzale Rudiae.
La scena non sarebbe però sfuggita ad una transessuale che, preso al volo un passaggio in auto, si è lanciata all’inseguimento del giocatore riuscendo a riacciuffarlo in Via  Monteroni. Lì Dramè si è opposto in tutti i modi alla restituzione della borsetta, arrivando a sgambettare la trans  provocandogli alcune lievi ferite e abrasioni alla gamba e al braccio destro. Trattenuto fino all’arrivo delle  Volanti della Polizia, il 22enne è stato infine identificato e denunciato per rapina impropria e lesioni personali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: