Rapina in pieno centro: bottino da 50 mila euro

BRINDISI – Ha fruttato un bottino da 50 mila euro la rapina compiuta questa mattina in pieno centro a Brindisi. Un uomo originario di Gallipoli, dipendente di un’agenzia che si occupa di fornitura di carburante alle navi, questa mattina si trovava nel capoluogo messapico per lavoro. Aveva appena lasciato un’agenzia marittima quando, intorno alle 11, in Via Conciliazione, è stato avvicinato da due individui in sella a uno scooter che, sotto la minaccia di una pistola, lo hanno costretto a consegnare una borsa contenente il denaro contante. Si sono poi dileguati per le vie adiacenti.
La vittima ha subito lanciato l’allarme. Sul posto sono giunti gli agenti della Squadra mobile della questura di Brindisi, che hanno avviato le indagini.
E’ evidente che i banditi conoscessero l’attività dell’uomo e il motivo della sua presenza a Brindisi. Resta da chiarire tuttavia come mai il pagamento della fornitura sia avvenuta in contante e non con assegni o bonifici bancari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: