I ragazzi dell’Anffas di Sava al Gran Galà da Alfredo

Si terrà a Grottaglie il prossimo 13 Ottobre 2017 l’evento di gala e gastronomia più importante dell’autunno pugliese, con la cena “Gran Galà da Alfredo”, presso il ristorante del noto chef Alfredo Garibaldi, che ha allietato negli anni le cucine e i palati dei più importanti personaggi italiani e internazionali tra i quali il grande Luciano Pavarotti.
L’evento è legato alla chiusura del progetto “Chi semina raccoglie – orto solidale”, organizzato e tenuto da Anffas Sava e promosso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, finalizzato alla valorizzazione del volontariato, nel quale lo chef Garibaldi è stato parte attiva.
Il progetto ha consentito a 20 persone con disabilità intellettiva e/o relazionale di vivere un’esperienza di orto-terapia e gastronomia e ad un gruppo di 10 volontari di far parte del progetto; Alfredo Garibaldi è stato mentore e guida dei ragazzi e delle ragazze che hanno appreso le tecniche della cucina tradizionale e sperimentale, con prodotti freschi che loro stessi hanno coltivato nell’ambito dei 6 mesi di attività.
Le persone con disabilità che hanno preso parte attivamente al progetto saranno addetti al servizio ai tavoli e intratterranno gli ospiti con la loro convivialità e allegria e con le loro storie, così intense da essere confluite nello spettacolo teatrale
“Ho scritto una poesia”, che ha riscosso grande successo a Sava negli scorsi mesi.
L’Anffas invita tutti a partecipare alla cena. Non si tratta solo di un’occasione unica per gustare la cucina di un grande chef ma anche per conoscere e appoggiare il progetto sociale del quale egli è stato parte integrante.
L’atmosfera di complicità creatasi tra lo chef e i suoi piccoli-grandi allievi saranno la magia che renderà la cena ancora più indimenticabile.
Il menu proposto agli ospiti della serata è degno delle serate Vip e delle cene di Gala e beneficenza più importanti d’Italia, nelle quali lo chef Garibaldi ha ampia esperienza:
– Cestino di pane caldo con focacce;
– Sformatino di melanzane con pomodoro e bufala affumicata;
– Gnocchi di ricotta con verdurine croccanti;
– Orecchiette mantecate al forno con polpette;
– Ventaglio di maialino con cicoria e salsa al tartufo;
– Torta pan di Spagna con crema chantilly e cioccolato.

Partecipando si aiuteranno i progetti di Anffas Onlus di Sava, attiva da anni in progetti di inserimento e formazione per persone con disabilità intellettiva e nell’attivo supporto pratico e psicologico alle loro famiglie.
Quota di partecipazione € 30,00
€ 25,00 per i tesserati Anffas

Info e prenotazioni: 327.8288100
anffasonlussava@libero.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: