Pulsano: tentata rapina…baby gang in manette

Due studenti 17 enni di Pulsano sono stati colti in flagranza di reato e arrestati dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di tentata rapina.

E’ accaduto ieri sera, poco prima dell’orario di chiusura: due individui, travisati da passamontagna, di cui uno armato di taglierino, hanno fatto irruzione all’interno di un supermercato del centro di Pulsano nel tentativo di mettere a segno una rapina. I due, probabilmente colti di sorpresa dalle urla della titolare del negozio, hanno rinunciato dal loro intento dileguandosi a piedi per le vie limitrofe.
L’immediato intervento dei Carabinieri della Stazione di Pulsano ha consentito, grazie ad una meticolosa e rapida attività investigativa, articolatasi attraverso le informazioni assunte dai testimoni e l’acquisizione dei video estrapolati dai sistemi di videosorveglianza presenti nella zona, di individuare in breve tempo i due 17enni, quali responsabili della tentata rapina.

Entrambi sono stati poco dopo rintracciati e condotti in caserma; nel corso delle operazioni i militari hanno rinvenuto oltre che il taglierino, anche alcuni capi di abbigliamento utilizzati per commettere il reato, ed immortalati dalle telecamere, che sono stati posti sotto sequestro.
I due minorenni, al termine delle incombenze, così come disposto dal P.M. di turno presso la Procura per i Minorenni di Taranto, sono stati affidati ai rispettivi genitori con l’obbligo di permanenza in casa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: