Puglia: in arrivo risorse UE destinate al Welfare

Trasformare le risorse in servizi, assicurando minore carico sulle famiglie, nuove opportunità di lavoro e maggiori possibilità di inserimento nel mercato del lavoro per le donne: è questo l’obiettivo del Piano Azione Coesione (Pac) presentato questa mattina, al Viminale, dal vice ministro dell’Interno, Filippo Bubbico. Si tratta di un programma la cui attuazione è affidata al Ministero dell’Interno, di durata triennale, dal 2013 al 2015, e che destina 730 milioni di euro provenienti da fondi Ue alle 4 regioni ricomprese nell’obiettivo europeo ‘Convergenza’: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia. 330 milioni di euro saranno destinati agli anziani non autosufficienti (over 65) e 400 per l’infanzia (da 0 a 36 mesi): ad essi potranno accedere i comuni che presenteranno progetti conformi ai requisiti richiesti.
La strategia messa in campo dal Viminale punta a potenziare l’offerta dei servizi all’infanzia e agli anziani non autosufficienti, riducendo l’attuale divario rispetto al resto del Paese.
“Con questa iniziativa – ha spiegato Bubbico – non ci sostituiamo a regioni e comuni ma li affianchiamo, offrendo un contributo per affrontare alcune fragilità”. ”L’obiettivo -ha rimarcato il viceministro dell’Interno- è incrementare le dotazioni di capitale sociale, attivando politiche di inclusione e sostegno”. Il progetto, che punta anche al contributo del privato sociale, ”sarà monitorato nelle sue fasi di attuazione, per misurare gli effetti di queste politiche e implementare poi nuove iniziative”.
”I beneficiari di questo progetto sono i comuni”, ha spiegato l’Autorità di gestione del Pac, prefetto Silvana Riccio, sottolineando che per la riuscita dell’iniziativa ”c’è bisogno del contributo dei governi territoriali e del mondo del terzo settore”. Con il progetto, ha aggiunto Riccio, ”andiamo ad aggiungere risorse: da domani, gli ‘ambiti’ hanno 6 mesi per presentare i progetti”. Per aiutare i comuni sono state costituite delle ‘task force regionali’, composte da professionalità tecniche.
anziani e bambini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: