Produttori vini di Manduria primo anche fra ristoratori nel Concorso “Salento in Tavola”

Si conclude oggi, con espressa grande soddisfazione degli ospiti, il Press Tour “Fra Natura, Arte e Fede sul
Cammino dei Pellegrini”, organizzato dalla Città di Oria, con il supporto della Cooperativa Spirito Salentino. Il tour è risultato primo tra i progetti finanziati dalla Regione Puglia [Sezione Turismo] tramite l’avviso per l’organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti ed opinion leader promosse da Comuni o Unioni di Comuni e finalizzate alla conoscenza del territorio e dei suoi attrattori materiali ed immateriali.
Il progetto ha coinvolto 9 giornalisti e blogger provenienti da diverse regioni italiane e dall’estero per sei
giorni nell’atmosfera magica del Salento in un programma estremamente vario di attività culturali: visite
guidate in suggestivi luoghi e contenitori legati ai pellegrinaggi; due convegni ed un concorso fra ristoratori
intitolato “Salento in Tavola”. Per quanto riguarda il concorso: i giornalisti potevano esprimere tre voti da 1 a 10 per ogni ristorante giudicando: 1)Percezione visiva, il cosiddetto colpo d’occhio in sinergia con la capacità di suscitare ricordi ed emozioni; 2)Percezione Gustativa e dunque l’armonia del piatto nel palato; 3) Percezione tematica e dunque “salentinità” del piatto, generalmente della cucina povera e che attribuisce rilievo alle spezie della macchia mediterranea.
Questi i risultati, con media estrapolata, con uno scarto veramente minimo: Quinto posto per il ristorante
Decò di Oria; Quarto posto per il ristorante Corrado di Oria; Terzo posto per Masseria Palombara di Oria;
Secondo posto per Intramoenia di Oria e Primo posto per Produttori Vini di Manduria.
Gli ospiti coinvolti sono stati: Federica Gerini del blog Tornopercena, Gloria Giovanetti, direttore di
Pegasonews, Sara Alessandrini del blog Itinerari religiosi, Maria Rita Aloi del blog Jamaluca Travel, Pietro
Marcellino e Maria Andronico del portale Gustochannel, Francesca Monti del blog InguaribileViaggiatore,
Olga Bibi Segaar e Maurizio Desiati della Rivista Dolcevia per turisti dei Paesi Bassi e Belgio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: